Rilevato un aumento del rischio negli over 50 Nella popolazione ultracinquantenne, l’assunzione di tramadolo è associata a un aumentato rischio di frattura dell’anca rispetto alla terapia con codeina, ibuprofene e altri farmaci antinfiammatori non steroidei comunemente usati, secondo uno studio pubblicato online il 5 febbraio sul “Journal of Bone and Mineral Research” Jie Wei, della Central South University di Changsha, in Cina, e colleghi. Gli

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Accesso per utenti iscritti
   
Back To Top