Nei pazienti relativamente giovani e sani con gotta da ridotta escrezione renale di acido urico, il trattamento con benzbromarone a basse dosi è associato a una maggiore efficacia nella riduzione dell’urato rispetto a febuxostat a basse dosi (LDFeb). È questo il risultato di uno studio prospettico, randomizzato, monocentrico e in aperto illustrato sulle pagine della rivista “Arthritis & Rheumatology” in un articolo a prima firma

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Accesso per utenti iscritti
   
Back To Top