Evidenze cliniche e di laboratorio, come dolore osseo dell’arto, perdita di peso, trombocitopenia, coinvolgimento monoarticolare e dell’anca possono differenziare le manifestazioni muscolo-scheletriche dei tumori infantili da quelle dell’artrite giovanile idiopatica (JIA). È quanto emerso da uno studio pubblicato su “Lancet Rheumatology” da Adele Civino dell’Ospedale Vito Fazzi di Lecce e colleghi di altri ospedali italiani. Gli studi hanno dimostrato che fino al 2% dei bambini

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Utenti collegati esistenti
   
Back To Top