L’inibitore selettivo orale della tirosin-chinasi 2 (TYK2) deucravacitinib è ben tollerato ed efficace nel trattamento dell’artrite psoriasica (PsA), secondo quanto riferito sugli “Annals of the Rheumatic Diseases”. Philip Mease, dell’Università di Washington a Seattle, negli Stati Uniti, e colleghi hanno condotto uno studio di fase 2 in doppio cieco su soggetti con PsA attiva, randomizzati in rapporto 1:1:1 a ricevere deucravacitinib 6 mg al giorno,

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Accesso per utenti iscritti
   
Back To Top