Efficace e sicura la terapia di combinazione secondo uno studio cinese La somministrazione di leflunomide a basso dosaggio combinata con prednisone è una valida opzione per il trattamento della nefrite lupica proliferativa. È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista “Clinical Rheumatology” da Minfang Zhang, della Shanghai Jiaotong University di Shanghai, in Cina, e colleghi di altri istituti cinesi. Si tratta di uno studio

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Accesso per utenti iscritti
   
Back To Top