Positivi i risultati emersi dallo studio di fase II TORTUGA In pazienti con spondilite anchilosante attiva in cui malattia non ha risposto adeguatamente ai farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), filgotinib (inibitore selettivo JAK 1) è sicuro, ben tollerato ed efficace, con risultati superiori rispetto al placebo. Lo rivelano i risultati dello studio denominato TORTUGA, pubblicati su “The Lancet” da Désirée van der Heijde, del Dipartimento

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Accesso per utenti iscritti
   
Back To Top