Nei pazienti con spondilite anchilosante (SA) attiva con una risposta inadeguata ai farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS), tofacitinib ha dimostrato una maggiore efficacia rispetto al placebo: il risultato è emerso in studio di fase 3 pubblicato su “Annals of the Rheumatic Diseases” da Atul Deodhar, dell’Oregon Health & Science University a Portland, negli Stati Uniti, e colleghi. Tofacitinib è un inibitore orale della Janus kinasi

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Utenti collegati esistenti
   
Back To Top