Grazie a un peculiare meccanismo epigenetico [4] la L-acetilcarnitina (LAC) associa all’effetto analgesico anche effetti neurotrofici e neuroprotettivi [1] Il dolore cronico non neoplastico colpisce circa il 20% della popolazione, con un impatto significativo in termini di disabilità e di perdita di produttività, e rappresenta quindi una priorità per la sanità pubblica [1]. Nonostante questa prevalenza, si tratta di una condizione spesso trattata in modo

(continua)

Questo contenuto è riservato agli utenti registrati, vi preghiamo di inserire nome utente e password.

Utenti collegati esistenti
   
Back To Top